New Real Volley Gioia

È Josè Matheus il nuovo direttore sportivo del Real

La sua grande esperienza e la profonda conoscenza dell’ambiente gioiese saranno fattori preziosissimi nel rivestire al meglio l’incarico ricevuto

Volley
Gioia del colle lunedì 19 giugno 2017
di Gianluca Falcone
Josè Matheus
Josè Matheus © New Real Volley

Sarà lui a coordinare le operazioni di mercato nel corso della campagna di rafforzamento per la prossima stagione. Josè Matheus, storico capitano nonché autentica bandiera della storia Real, è stato scelto dal presidente Nino Giordano e dal suo entourage dirigenziale come nuovo direttore sportivo biancorosso. L’opposto venezuelano, a 41 anni, decide di concludere la sua incredibile carriera da giocatore, tenendosi stretto il record, ancora imbattuto, di miglior realizzatore di A2 in una singola partita con il Rally Point System (45 punti in BM2 Asti 2-3 Telephonica Volley Gioia – campionato 2000/2001) e i successi collezionati all’ombra del castello federiciano (Promozione in A1 – stagione 2002/2003; vittoria Coppa Italia di B e Promozione in A2 – stagione 2016/2017).

La sua grande esperienza e la profonda conoscenza dell’ambiente gioiese saranno fattori preziosissimi nel rivestire al meglio l’incarico ricevuto. Da essere l’inarrestabile trascinatore sul rettangolo di gioco, Josè diventa, così, l’uomo simbolo di una città che lo ha accolto e sostenuto sin dal primo momento, incoronandolo come idolo assoluto.

Non è stata una scelta facile quella di appendere le ginocchiere al chiodo ma l’idea di continuare ad essere importante per il Real ha dissolto qualsiasi dubbio – afferma il bombardiere di Caracas ai nostri microfoni –. Lascio nel momento migliore, dopo un’annata fantastica in cui siamo riusciti a vincere una Coppa Italia e a riportare Gioia del Colle in serie A2. Non lo nego, la pallavolo è la mia vita e continuerà ad esserlo. Cercherò di svolgere, nel migliore dei modi, questo compito affidatomi dalla società, facendo capire, ai giocatori che verranno, l’importanza di vestire la casacca biancorossa e la bellezza di una città che sa dare tanto in termini di accoglienza e tifo sugli spalti – continua –. Con la società e il mister Mastrangelo stiamo allestendo una squadra di valore per la categoria, capace di giocarsela con tutti, partita dopo partita. Vedrete, arriveranno giocatori forti e motivati – conclude –. Ad oggi, posso solo confermare le importanti permanenze di Grassano e Cetrullo. Ma presto sveleremo i nomi degli altri giocatori che formeranno il nuovo organico del Real targato 2017/2018”.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette