Il commento dei protagonisti

Intervista a mister Losito della New Volley Gioia

Il coach Pasquale Losito spiega la “metamorfosi” vincente della New Volley Gioia nell’ultimo scorcio di campionato

Volley
Gioia del colle giovedì 08 febbraio 2018
di Francesco Pavone
Pallone di volley
Pallone di volley © n.c.

La New Volley Gioia a Santeramo ha chiuso un trittico di successi perentori che l’ha proiettata in piena zona play off. Di questa variazione positiva rispetto all’andamento incostante della prima parte della stagione abbiamo chiesto spiegazioni al tecnico biancazzurro Pasquale Losito.

“Dopo un girone di andata - inizia Pasquale Losito- altalenante, in cui hanno fatto da padrone prestazioni non all’altezza del roster della New Volley Gioia pare che sia stata finalmente trovata, così sembra dai verdetti del campo, la quadratura giusta. Ciò ci ha portato a conseguire tre vittorie consecutive.

In questa ultima parte di stagioneè emersa – sottolinea - una ottima organizzazione di gioco, che finora era latitante. Soprattutto va evidenziata, finalmente, la possibilità dipoter disporre di tutte le atlete in organico, dati gli infortuni che hanno accompagnato l’andata, e quindi si è creata la capacità in allenamento di poter pianificare e provare scenari di partita possibili in relazione agli avversari.

L’ultimo successo maturato sul campo del Santeramo ne è stata la conferma. Tutte le atlete da me schierate hanno fornito una ottima prestazione sia di squadra che nelle individualità. Anche concentrazione determinazione, che spesso non sono state al top, nella partita contro le atlete nord murgiane, sono emerse prepotentemente.

Da sottolineare,su tutte, la prestazione della giovanissima libero Loredana Benedetto che, nonostante i suoi 15 anni, ha evidenziato una ottima personalità agonistica, in un ruolo determinante nella pallavolo attuale, che ha dato- conclude il suo dire Pasquale Losito - la giusta quadratura tattica alla squadra”.

Lascia il tuo commento
commenti