3-0

La Zona play off è ridiventata realtà per la Nava Gioia

Il team diretto da coach Marco Girolamo in giornate ha scalato tre posizioni con grande personalità

Volley
Gioia del colle giovedì 15 febbraio 2018
di Francesco Pavone
Nava Gioia
Nava Gioia © Facebook

La Nava Gioia continua la risalita in classifica, scalate tre posizioni in cinque giornate. Ora il team biancoazzurro occupa stabilmente la quarta posizione con 28 punti. Ciò è dovuto al trend avviatosi alla nona giornata di andata (successo interno sul Martina Franca per 3-0) che ha portato 6 successi in 7 giornate: Unico stop in casa della capoclassifica Gravina.

L'ultimo tassello di questa marcia "Radetzkyana" è stato il successo esterno ottenuto sul parquet del PalaCarbonara, campo di casa dell'Amatori Bari. Il match incasa bareseè stato lineare e senza sussulti a vantaggio della Nava Gioia in tutti e tre i set.

La successione cronologica del 3-0 finale è stata la seguente: 25-18; 25-20; 25-16. Nel set di avvio la partenza del Gioia è forte, 7-2 con Laterzache chiude in block out da posto 2. Si è proseguito giungendo sul 18-10 (Nitti da posto 4, diagonale lunga e vincente in posto 5 avversario). Infine il suggello al set posto Laterza che stiletta in maniera pesante da posto 2 per il 25-18.

Nel secondo set il Bari haun abbozzo di reazione affidato a due atleti su tutti, i meno fallosi, Ciavarella e Quercia; proprio quest'ultimo ottiene il puntodel 12-15 che è incide la fase di maggior vicinanza di punteggio fra le due squade. Sono Nitti e Tagarelli che riposizionano il team gioiese sul + 5 (17-12). Ed è proprio questo gap positivo che è mantenuto fino al 25-20 di chiusura siglato da Pietro De Simone; il capitano gioiese chiude il block out da posto 3 su Ciavarella.

L'ultimo set è condizionato da 5 errori d'attacco e 4 errori in battuta del Bari che, nella sostanza, spiana la strada al Nava Gioia. La chiusura del set che è anche quella di gara arriva da Antonio Nitti(da posto 4con abbozzo errato di difesa barese).

Nel prossimo incontro la formazione gioiese affronterà sul parquet di casa (Pala Kouznetsov) il Grumo, il 17 febbraio con inizio alle 18,00.

Lascia il tuo commento
commenti