Occhi su campionato e coppa

La Tecnova a Polignano, Milella:“Abbiamo ancora tanto da dire”

Banco di prova per le giovanissime atlete di mister Milella

Volley
Gioia del colle sabato 10 marzo 2018
di Ufficio Stampa Academy Volley Gioia
Tecnova Volley Gioia
Tecnova Volley Gioia © Academy Volley Gioia

Momento importante per la Tecnova Volley Gioia. La squadra biancorossa ha davanti a sé due mesi di appuntamenti importanti, nei quali incontrerà sostanzialmente le stesse avversarie delle squadre più vicine in classifica, Conversano prima e Acquaviva terza. Inoltre, alla società gioiese è stata affidata l’organizzazione della Final Four di Coppa Puglia di Serie D Femminile, che vedrà le ragazze della Tecnova al cospetto delle tre leader dei gironi di categoria, Bitonto (diretta sfidante in semifinale), Conversano e Alessano.

L’appuntamento di sabato 31 marzo negli impianti gioiesi sarà ulteriore prova della capacità organizzativa dell’Academy, da anni chiamata a supportare le manifestazioni nazioni e internazionali con il servizio campo, ma anche un interessante banco di prova per le giovanissime atlete di mister Milella.

Il tecnico biancorosso ne ha parlato dopo il match vinto contro Monopoli, non prima di aver esaminato il tredicesimo successo di regular season.

“Quella di domenica scorsa è stata l’occasione per provare soluzioni diverse, facendo macinare chilometri a ragazze che hanno giocato di meno, ma che sin dall’inizio sono state costanti nel lavoro in palestra durante la settimana. Devo dire che hanno risposto tutte positivamente, l’ostacolo da superare non era difficile, perché Monopoli è il fanalino di coda, ma siamo stati soddisfatti. Ora, però, guardiamo avanti. Siamo a tre quarti della stagione e certamente siamo tutti concentrati sui due mesi che ci aspettano. Abbiamo una semifinale di Coppa Puglia da disputare in casa, che dobbiamo assolutamente onorare, pur essendo la cenerentola tra le quattro sfidanti. Dobbiamo, inoltre, fare gli ultimi sforzi per arrivare tra le prime cinque del campionato per disputare i playoff. Pertanto, abbiamo ancora tanto da dire in questa stagione, che mi auguro possa finire così come è iniziata”.

Ultima chiosa sulla partita di sabato pomeriggio a Polignano, ore 19.30. Contro Polignano sarà una difficilissima trasferta. La posizione in classifica in sui si trova non rispetta per niente il valore delle sue atlete, quindi dobbiamo prepararla al meglio, per provare a giocarcela a viso aperto come sempre”.

Lascia il tuo commento
commenti