La cronaca del match

Play-out, alla New Volley il primo round, Ugento ko 3-1

La New Volley Gioia tira fuori la grinta e nella gara d'andata dei play-out esce dal PalaKoutznetsov con un prezioso successo contro la Pallavolo Ugento per 3-1 (25-22, 25-20, 23-25, 25-22).

Volley
Gioia del colle lunedì 14 maggio 2018
di La Redazione
New Volley vs Ugento
New Volley vs Ugento © New Volley Gioia

La posta in gioco è alta, primo set tiratissimo, con le due squadre a lottare su ogni pallone. A provare lo strappo è la squadra di casa, avanti grazie a Caricato, che sigla il punto del 18-15. Poi è un bel diagonale di Villani a portare la New Volley sul 19-17, punteggio sul quale si va al timeout. Al rientro in campo prima Falchi sotto rete sigla il 20-19, poi è Labriola di potenza ad allungare ancora. Una battuta fuori misura delle avversarie decide il parziale, che si chiude sul 25-22 per le ragazze di casa.

Regna l'equilibrio anche nella seconda frazione, con Falchi che fa le prove di fuga con l'invenzione del 12-9. Ma Ugento non molla e recupera fino al 16 pari, e nell'azione successiva serve un blockout su attacco di capitan Bellacicco a portare di nuovo avanti la New Volley. Altro mani fuori, questa volta su un lungolinea di Labriola, e le ragazze di mister Losito volano sul 22-18, prima di chiudere i conti con Villani con il punto del 25-20 che significa 2-0 New Volley.

Terzo parziale in discesa per la New Volley, con tre attacchi avversari fuori misura a scavare un solco con l'Ugento, che in apparenza ha staccato mentalmente la spina. La squadra di casa ne approfitta e vola sull'8-4 grazie a un muro impeccabile di Villani e Labriola, mentre è Caricato con precisione a siglare il 9-5. Poi il risveglio delle ospiti che a sorpresa ribaltano il risultato: sul 13-14 si va al timeout.

Al rientro in campo la New Volley non riesce a contenere la furia avversaria, poi a suonare la carica è capitan Bellacicco: prima il blockout del 17-20, poi i due attacchi vincenti che portano la squadra di casa sul 20-23. Il punto successivo è un attacco violento di Panessa, mentre è una battuta avversaria a rete ad alimentare le speranze sul 23-24, ma il punto successivo è di Ugento, che sul 23-25 riapre i giochi.

Quarto set combattuto, con le ospiti che cercano di sfruttare l'inerzia a loro favore ma la New Volley si riprende subito, complici l'attacco fuori misura del 7 pari e il punto del sorpasso per l'invasione fischiata a Ugento. Le avversarie cercano di spaventare la New Volley, che recupera e ribalta il risultato con un ace di Caricato e un lungolinea di Bellacicco: è 13-12. Una gara infinita, si lotta su ogni palla, ma superata la paura per l'ennesimo ritorno delle avversarie, la New Volley mostra la determinazione necessaria a portare a casa l'incontro sul 25-22, un 3-1 preziosissimo in vista della gara di ritorno di domenica prossima.

Lascia il tuo commento
commenti