Punteggio (25-16, 18-25, 25-19, 25-20)

Una grande New Volley doma Volley's Eagles

Risposta di carattere della New Volley Gioia che interrompe la striscia negativa e doma Volley's Eagles al PalaKoutznetsov con un perentorio 3-1

Volley
Gioia del colle sabato 09 giugno 2018
di La Redazione
New Volley
New Volley © New Volley

Risposta di carattere della New Volley Gioia che interrompe la striscia negativa e doma Volley's Eagles al PalaKoutznetsov con un perentorio 3-1 (25-16, 18-25, 25-19, 25-20).

Primo set giocato a ritmi serrati ma il risultato in avvio è sempre in equilibrio. Poi la New Volley cerca l'allungo: vale il momentaneo 10-9 il mani fuori su attacco della Labriola. Che fa segnare anche l'ace del 14-11. Ragazze di casa che controllano il set: Falchi sotto rete inventa il punto del 16-11, poi è Panessa a mettere a terra la palla del 20-12 con un grande attacco centrale. Capitan Bellacicco riscatta un lungolinea fuori misura con un'azione fotocopia, che vale il 21-15, poi ad andare a segno è ancora Falchi con una palla morbida spalle alla rete: è 23-16. Il set ha poco da dire, New Volley chiude in scioltezza sul 25-16 e si porta sull'1-0.

Partenza in salita per la squadra di casa nella seconda frazione, complice qualche leggerezza in fase difensiva. Avversarie che piazzano l'allungo sul 4-8, e si va al timeout. Al rientro in campo Eagles con il punto del 6-10 fa ancora breccia nel muro New Volley. Che non sta a guardare e rientra prepotentemente in gioco, fino all'attacco della Galiotto che vale il sorpasso: è 15-14. Errori da ambo le parti e parziale sempre in bilico: si va al timeout sul 18 pari. Al ritorno in campo le avversarie, più ciniche, si portano avanti di quattro punti: sul 18­22 è ancora timeout. Scambi lunghi al rientro, ma sono le avversarie a fare punti che valgono il set: 18-25 e si è sull'1-1.

Partenza sprint della Volley's Eagles nel terzo parziale, ma le ragazze di casa non ci stanno e si rifanno sotto: Capitan Bellacicco suona la carica e fa 4-7 con un bel diagonale, poi è Galiotto a ristabilire la parità con l'ace del 7-7. Si scatena Daniela Palmisano, che recupera palloni impossibili, mentre a finalizzare è ancora Galiotto, protagonista con l'attacco centrale del 15-12, su cui si va al timeout. Una pipe della Bellacicco e un'altra bomba della Galiotto e le avversarie sembrano alle corde, un altro timeout sul 18-13. Ma al ritorno in campo la Volley's Eagles accorcia le distanze fino al 19-17. New Volley che reagisce e piazza un punto pesantissimi con il muro di Simona Palmisano e Merigiò Bellacicco. Che mette a segno il lungolinea decisivo per il set: è 25-19, New Volley avanti 2-1.

Grande equilibrio e molti errori nel quarto set. La New Volley approfitta dell'imprecisione in attacco delle avversarie e si porta sul 12-8: è timeout. Al rientro in campo la musica non cambia, squadra di casa che allunga con il diagonale del momentaneo 14-11, messo a segno da capitan Bellacicco. Azione fotocopia per la Caricato, che mette a terra la palla del 17-13, ma le avversarie ci credono e rimontano: sul 19 pari si va al timeout. La New Volley, però, tira fuori la grinta e chiude il discorso: dopo un altro diagonale vincente della Bellacicco che vale il 24-19, il match ha poco da dire: sipario sul 25-20, con le ragazze gioiesi che tornano al successo con un convincente 3-1.

Lascia il tuo commento
commenti