Parlano i protagonisti

New Volley, il presidente Paglialunga fa il bilancio della stagione

Tempo di bilanci in casa della New Volley Gioia

Volley
Gioia del colle sabato 09 giugno 2018
di La Redazione
New Volley, il presidente Paglialunga fa il bilancio della stagione
New Volley, il presidente Paglialunga fa il bilancio della stagione © New Volley

Tempo di bilanci in casa della New Volley Gioia. Dopo la salvezza conquistata tra le mura amiche ai Play-out contro Ugento, è il presidente Danilo Paglialunga a tirare le somme della stagione appena conclusa, con uno sguardo al futuro.

Un bilancio della stagione, partiamo dalla salvezza.

«L'obiettivo che puntavo a raggiungere era una salvezza tranquilla, e ci è mancato davvero poco. Bastava un punto in più ma ciò non toglie che abbiamo fatto i play-out. Abbiamo però vinto le gare in casa e i punteggi dimostrano che abbiamo portato a casa il risultato in sicurezza e con tranquillità».

Più soddisfatto per quello che ha mostrato la squadra o più deluso per quello che è mancato?

«Vista la situazione in cui si è trovata la squadra, con varie problematiche che sono sorte laddove abbiamo perso alcune atlete per motivi di lavoro o familiari, il risultato è stato più che normale, anzi è più che giusto, fa parte del gioco quando si disputa un campionato di Serie D».

Chi ti ha sorpreso come rendimento?

«Il nostro martello Annalisa Caricato è stata una bella conferma, e anche il libero Loredana Benedetto, che ha dimostrato carattere e grinta nei momenti più importanti della stagione».

Un voto a mister Losito.

«Direi un sette pieno, a metà strada tra l'ottimo e il sufficiente. Un buon voto perché è stato bravo a gestire determinate situazioni. Ma tutti noi dobbiamo migliorare, lui sa cosa potrà fare di più se rimarrà al suo posto, ma ne parleremo a breve ».

E nella campagna acquisti cosa ha funzionato e cosa no?

«Si può dire che i migliori acquisti li avevamo già in casa, senza dubbio ripeto il libero Benedetto, un prodotto del nostro vivaio, e poi Caricato che ha disputato una stagione a buonissimi livelli per la Serie D. E non dimentichiamo il miglioramento tecnico del centrale Panessa ».

E per quanto riguarda il settore giovanile?

«Abbiamo disputato con risultati inaspettati e molto positivi i campionati under 13, under 14, under 16 e Prima Divisione giovani femminile, torneo quest'ultimo in cui abbiamo centrato i Play-off promozione. Per chiudere con il maschile, abbiamo fatto un risultato veramente importante portando le nostre Under 14 e Under 13 maschile ad un passo dalle finali regionali collaborando con il Real Gioia».

Uno sguardo alla stagione che verrà. Chi parte e chi resta?

«Difficile fare nomi ora, occorre fare le opportune valutazioni con mister e staff tecnico, nelle prossime due settimane incontrerò tutte le atlete per valutare la possibilità di continuare la nostra collaborazione».

Lascia il tuo commento
commenti