Gioia del Colle

Atto vandalico a Gioia del Colle

Il commento sull'episodio dell'assessore alla cultura del Comune di Gioia del Colle Lucio Romano

Attualità
Gioia del colle venerdì 29 ottobre 2021
di La Redazione
Santo Patrono Filippo Neri
Santo Patrono Filippo Neri © Comune di Gioia del Colle

L’assessore alla cultura del Comune di Gioia del Colle Lucio Romano si è espresso su un episodio spiacevole che è avvenuto a Gioia ai danni del monumento di San Filippo Neri.

“Si è avuta notizia di un giovane ragazzo il quale, giunto sulla sommità del monumento in pietra di Piazza Dalla Chiesa e raffigurante l’immagine del nostro Santo Patrono Filippo Neri, lo ha ripetutamente colpito con un martello assumendo nell’occasione atteggiamenti sconci e volgari.

Le immagini del riprovevole episodio, riprese e filmate da un passante e giunte all’attenzione della città – ha dichiarato l’Assessore sono diffuse in queste ore attraverso i social  rendendo pubblico lo spiacevole accadimento. Considerando la gravità del gesto esprimo ferma condanna per gli sconsiderati comportamenti posti in essere dal suo giovanissimo autore.

Ledere un monumento – ha continuato Romano - che rappresenta un importante arredo urbano della nostra città, peraltro simbolo di storia e religiosità, ha rappresentato un comportamento abietto che denota spregio per il bene comune e mancanza di sensibilità nei confronti del patrimonio della collettività che merita sempre e comunque rispetto, cura ed attenzione”.

Lascia il tuo commento
commenti