La precisazione di Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Puglia

Consorzi di bonifica: Coldiretti Puglia, basta chiacchiere ora solo fatti

"Basta con le chiacchiere, ora servono solo i fatti. Se non sarà dato corso alle promesse tempestivamente, tra al massimo 3 mesi le cartelle saranno emesse"

Attualità
Gioia del colle martedì 05 febbraio 2019
di La Redazione
Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Bari e BAT
Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Bari e BAT © Coldiretti Puglia

“Non vorremmo trovarci su ‘Scherzi a parte’. Basta con le chiacchiere, ora servono solo i fatti. Se non sarà dato corso alle promesse tempestivamente, tra al massimo 3 mesi le cartelle saranno emesse. E gli agricoltori non potranno fare più niente, se non pagare, altrimenti si vedranno pignorare mezzi, pensioni, finanche contratti di affitto”.

E’ la precisazione di Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Puglia. “Giocare con le parole non fa bene all’agricoltura pugliese affamata, soprattutto perché nella ‘speranza’ di trovare soluzioni, precedentemente sono stati emessi i ruoli 2014 e 2015, aspettando Godot”, conclude Muraglia.

Lascia il tuo commento
commenti