“L. Da Vinci – A. Agherbino”

Van Gogh Experience

L'evento può vantare fin'ora un'affluenza di circa 50 mila spettatori di ogni e tà provenienti da tutta la Puglia, il che testimonia quanto la mostra sia stata interessante e coinvolgente. C'è tempo per questa fino al 31 marzo

Attualità
Gioia del colle sabato 09 febbraio 2019
di La Redazione
Van Gogh Experience
Van Gogh Experience © “L. Da Vinci – A. Agherbino”

Da dicembre scorso è in corso l'evento Van Gogh alive - the experience per inaugurare la riapertura del teatro Margherita a Bari, a cui anche il liceo “L. Da Vinci – A. Agherbino” di Noci ha preso parte lunedì 4 febbraio.

La mostra interattiva si articola in due tappe: nella parte iniziale del percorso, gli spettatori si imbattono prima nella rappresentazione in dimensioni reali della camera di Van Gogh ad Arles, peraltro oggetto del celebre e omonimo quadro, dopo in una serie di riproduzioni fotografiche con annessa descrizione dei quadri più noti dell'artista.

La seconda tappa è la più significativa, tanto da dare il nome alla mostra stessa, poiché la presenza di pannelli che circondano l'intera stanza e su cui sono proiettate solo alcune delle tante opere, accompagnate da musica classica in sottofon do e frasi più celebri dell'artista, concedono allo spetta tore la possibilità di immergersi a 360° nell ' esperienza artistica e di vita di Van Gogh e godersi circa 40 minuti di relax.

L'evento può vantare fin'ora un'affluenza di circa 50 mila spettatori di ogni e tà provenienti da tutta la Puglia, il che testimonia quanto la mostra sia stata interessante e coinvolgente. C'è tempo per questa fino al 31 marzo.

Lascia il tuo commento
commenti