Coldiretti Puglia

Xylella: Coldiretti, bene stop rate su mutui Ismea

La Coldiretti ha chiesto “un sostegno dell’Istituto a supporto delle imprese che hanno subito danni già accertati

Attualità
Gioia del colle domenica 03 marzo 2019
di Teresa De Petro
xylella
xylella © n.c.

Importante impegno di ISMEA per l’attuazione della moratoria delle rate dei mutui in scadenza per gli olivicoltori pugliesi colpiti dalle gelate e dalla Xylella che ha già provocato danni per 1,2 miliardi di euro. Ne dà notizia Coldiretti Puglia che aveva chiesto nelle scorse settimane ai vertici dell’Istituto un impegno per venire incontro alle aziende olivicole pugliesi in grave crisi di liquidità. “A spingere verso il basso il PIL nelle campagne in Puglia è stato il drammatico calo della produzione di olio, che vede il crollo fino al 65-70% della produzione olivicola e olearia, con punte fino al 90% in alcune zone, rispetto all’annata precedente a causa delle gelate. Il valore aggiunto del settore oleario è al minimo degli ultimi 25 anni. Le gelate di febbraio e la Xyella hanno fatto crollare la produzione di olive e olio, con una perdita secca della PLV di 317 milioni di euro nel 2018”, ha denunciato il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia.

Per questo Coldiretti ha chiesto “un sostegno dell’Istituto a supporto delle imprese che hanno subito danni già accertati. A tal fine in particolare si è chiesta la revisione delle procedure del rinvio rate adottate dall’Ismea – ha concluso il presidente Muraglia - al fine di renderle più flessibili e assicurare il blocco dei pagamenti per le predette imprese, mirato al rinvio delle rate in scadenza”.

Lascia il tuo commento
commenti