Appuntamento sulla pagina Facebook della Galleria oggi, 14 maggio, alle 18.00

SOSPENSIONE»: quarta puntata di Nartist Talk con Ratko Rudic e Giusy Caroppo

Il contest premierà artisti e cittadini che hanno candidato opere d’arte realizzate sulle speciali tele Nartist interpretando il tema che dà il titolo al concorso

Attualità
Gioia del colle giovedì 14 maggio 2020
di La Redazione
SOSPENSIONE»: quarta puntata di Nartist Talk con Ratko Rudic e Giusy Caroppo
SOSPENSIONE»: quarta puntata di Nartist Talk con Ratko Rudic e Giusy Caroppo © Nartist

Uno è Ratko Rudic, leggenda della pallanuoto mondiale e grandissimo appassionato di arte. L'altra è Giusy Caroppo, storica dell'arte e manager culturale.

Appuntamento da non perdere oggi pomeriggio, 14 maggio, con la quarta e ultima puntata del ciclo «Sospensione» dei Nartist Talk, gli incontri online del nuovo progetto lanciato da Nartist, la galleria d’arte pugliese ideata e fondata da Gianfranco Nicastri a Gioia del Colle.

Gli ospiti non hanno bisogno di presentazioni. Nella prima parte della puntata sarà presente Ratko Rudic, 4 volte oro olimpico come allenatore di tre nazionali diverse (tra queste il Settebello, a Barcellona 1992). «Mister pallanuoto» ha deciso, una settimana fa, di lasciare la panchina dopo quasi 44 anni a bordo vasca e ha annunciato che si dedicherà all’altra grande passione della sua vita: l’arte. Il tecnico più vincente della pallanuoto mondiale ha accettato ben volentieri l’invito di Nartist e racconterà le sue opere e il ruolo che l’arte ha sempre avuto nella sua vita.

Nella seconda parte spazio a Giusy Caroppo, storica dell’arte e manager culturale, esperta in arte moderna e contemporanea, curatore indipendente e consulente in progetti di valorizzazione integrata ed euro-progettazione per enti pubblici e privati.

A chiacchierare con gli ospiti, per Nartist, saranno Luna Pastore e Giuliana Schiavone, rispettivamente direttrice artistica e curatrice d’arte della galleria gioiese. A intervistare Ratko Rudic ci sarà anche Patrizia Nettis, addetto stampa della galleria gioiese e collaboratrice della redazione sport della «Gazzetta del Mezzogiorno».

«Il tema della puntata sarà il tempo – spiega Giuliana Schiavone –. Dal tempo della sospensione al tempo della progettualità che guarda con speranza al futuro, nell’arte e nella cultura, come nello sport e in quelle attività virtuose che necessitano quanto mai di attenzione nelle strategie di ripresa».

«Una puntata in linea con questo primo ciclo di Nartist Talk – aggiunge Luna Pastore – che sono stati un momento di incontro che ha aperto riflessioni attorno al concetto della «sospensione» che tutti stiamo vivendo in questo periodo e delle ripercussioni e potenzialità che tale momento avrà sulle dinamiche culturali e artistiche. In questo quarto appuntamento siamo onorati di ospitare nomi così illustri come la Caroppo e Rudic. L’obiettivo di Nartist è quello di avvicinare al mondo dell’arte un pubblico più ampio stimolando interesse ed emozioni verso la cultura, la creatività e la solidarietà. Ci proponiamo di essere sempre più una finestra d’arte aperta sul mondo distribuendo valore sul territorio».

Intanto è già iniziata la fase due di «Close to me – le relazioni nel tempo della sospensione», il contest organizzato da Nartist a sostegno della Protezione civile della Puglia. I 1000 euro raccolti sono già stati donati all’Ente impegnato in prima linea nell’emergenza Covid-19.

Il contest premierà artisti e cittadini che hanno candidato opere d’arte realizzate sulle speciali tele Nartist interpretando il tema che dà il titolo al concorso. Ad acquistare le tele sono stati cittadini di diverse parti di Puglia e di altre cinque regioni d’Italia, dalla Basilicata alla Lombardia, passando per Lazio, Campania ed Emilia.

I partecipanti in questi giorni stanno provvedendo a caricare le opere nell’apposita sezione del sito su www.realnart.it. L’opera su tela Nartist vincitrice sarà decisa sulla base del numero dei “mi piace” che riuscirà a collezionare. Primo premio: la camicia Nartist, che consente di indossare nel polsino l’opera d’arte realizzata sula speciale tela. Secondo e terzo classificato riceveranno invece la NartisT-shirt che può ospitare la tela dipinta nel taschino.

Lascia il tuo commento
commenti