ASL Bari

“La festa della musica non ha confini”: omaggio agli operatori sanitari

La Regione Puglia partecipa con l’Asl Bari all’edizione 2020 con un concerto all’Ospedale San Paolo in programma domenica alle ore 10.30

Attualità
Gioia del colle mercoledì 17 giugno 2020
di La Redazione
“La festa della musica non ha confini”: omaggio agli operatori sanitari
“La festa della musica non ha confini”: omaggio agli operatori sanitari © ASL Bari

Omaggio in musica dedicato a tutti gli operatori sanitari impegnati nell’emergenza sanitaria Covid-19. Domenica 21 giugno appuntamento con la festa della musica che quest’anno ha per tema “La festa della musica non ha confini”. L’evento è organizzato dal Ministero dei Beni Culturali, coordinato dalla associazione italiana “Promozione festa della musica” con il coinvolgimento del ministero della Salute. La Regione Puglia ha aderito all’iniziativa e partecipa direttamente attraverso un evento locale organizzato dalla ASL Bari.

Il programma della ASL prevede l’esibizione del gruppo rock Sounds of Garage,a partire dalle ore 10,30 nel piazzale antistante l’Ospedale San Paolo di Bari, che dispone di spazi idonei allo svolgimento in totale sicurezza e alla visione da parte dei degenti e degli operatori sanitari.

La band, che si esibirà dal vivo, è composta – tra gli altri – da diversi esponenti della task force regionale per l’emergenza Coronavirus: Antonio Sanguedolce, Direttore Generale ASL Bari, alla chitarra; l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, per l’occasione nelle vesti di performer, al mandolino elettrico; Danny Sivo, medico del lavoro, voce e chitarra; il rianimatore Felice Spaccavento, alle tastiere.

L’evento sarà diffuso via streaming sulle pagine istituzionali della Regione Puglia e della ASL Bari con inizio alle ore 10,30 e dai canali social della associazione “Promozione festa della musica”.

Lascia il tuo commento
commenti