​Il mercato delle auto usate è sempre più vivo

Comprare un'auto usata: 10 consigli utili

Come evitare di sbagliare e di essere truffati

Contenuti Suggeriti
Gioia del colle giovedì 14 giugno 2018
Comprare un'auto usata: 10 consigli utili
Comprare un'auto usata: 10 consigli utili © n.c.

Il mercato delle auto usate è sempre più vivo e dinamico all’interno del territorio domestico: in tutte le regioni italiane è crescente l’abitudine dei consumatori ad acquistare veicoli usati.

Proprio per il crescente successo che il mercato delle auto usate sta riscuotendo, è bene seguire i 10 consigli utilissimi che ci ha fornito chi si occupa di acquisto e vendo auto quotidianamente proprio per evitare di sbagliare e di essere truffati.

Acquistare un’auto usata: consigli e tips dell’esperto

Ecco i 10 consigli utilissimi da seguire per evitare di cadere in errore e non essere truffati.

  • Acquistare un’auto usata non è una facile impresa, ma richiesta una buona dose di valutazione ed attenzione, onde evitare di cadere in errore. È preferibile rivolgersi ad un venditore professionista piuttosto che ad un soggetto privato. Proteggersi è davvero importante ed il venditore professionista risponde di eventuali problemi, con l’applicazione della normativa contenuta nel Codice del Consumo.
  • Il venditore professionista offre una gamma interessante di servizi: vendita ma anche assistenza e officina in caso di riparazioni. Lo stesso risponde all’acquirente della correttezza delle informazioni fornite al consumatore in sede di decisione e di valutazione dell’acquisto auto usata.
  • È preferibile acquistare un’auto usata che non abbia percorso più di 150.000 Km e l’importante è che sia un veicolo ben tenuto e sottoposta a controlli regolari. Preferire i modelli di veicoli usati a benzina piuttosto che a diesel.
  • Non esiste alcuna black list delle auto usate di seconda mano.
  • Prima di acquistare un veicolo usato è bene accertarsi che non siano a carico del proprietario dell’auto eventuali fermi amministrativi e ipoteche. Per avere chiara la situazione è necessario recarsi allo sportello e chiedere una visura al PRA, il Pubblico registro automobilistico.
  • Nel caso in cui si acquisti un’auto usata da un soggetto privato, il Codice civile obbliga il venditore a offrire al consumatore un bene esente da vizi. Nel caso in cui un veicolo usato venga acquistato da un soggetto privato, l’onere della prova spetta all’acquirente, il quale è tenuto a dimostrare che l’auto è “difettosa”.
  • Se l’auto usata viene acquistata da un professionista, il compratore ha diritto alla Garanzia legale di 24 mesi dalla consegna. Nel caso in cui il danno sia troppo grave o la riparazione troppo onerosa, si può arrivare anche alla risoluzione contrattuale.
  • Si può acquistare auto usate anche dal mercato estero, ma è buon consiglio affidarsi a operatori qualificati perché le truffe possono celarsi dietro l’angolo e le trattative sono più complesse.
  • In caso di contenzioso giudiziario, il Foro competente è sempre quello del consumatore. Tuttavia, occorre prestare la massima attenzione in sede di sottoscrizione: alcuni contratti di vendita possono prevedere la clausola in base alla quale il foro competente è quello del venditore. In effetti, si tratta di una clausola vessatoria vietata dalla normativa vigente: il soggetto che la inserisce può essere punito mediante irrogazione di sanzioni.
  • La norma UNC DOC 01 è uno strumento e servizio utile e gratuito per reperire informazioni utili sul venditore professionale e per verificare che il prezzo di vendita proposto sia davvero conveniente. Nel caso in cui l’acquisto sia già stato concluso, la normativa indica come procedere se il veicolo usato non risponde alle aspettative e se vi sono particolari incongruenze rispetto alle informazioni fornite dal venditore.
Lascia il tuo commento
commenti