Cronaca
Le molestie, denunciate dalla donna e documentate dai Carabinieri, sono andate avanti per qualche tempo, così da determinare la sostituzione della misura cautelare del divieto di avvicinamento con quella restrittiva