Questa notte

Autista di pullman accoltellato da passeggero sprovvisto di biglietto

L'uomo accusato di aggressione è di origini straniere ed è stato fermato dai carabinieri

Cronaca
Gioia del colle venerdì 05 ottobre 2018
di La Redazione
Carabinieri
Carabinieri © n.c.

Un autista di pullman è stato accoltellato nella notte da un extracomunitario.

Secondo quanto riferito da alcuni testimoni, l’autista 57enne in servizio sul pullman sostitutivo di collegamento tra Spinazzola e Gioia del Colle, avrebbe subito un accoltellamento da parte di un cittadino extracomunitario di 19 anni.

L’aggressione è avvenuta alle ore 23:30 circa nelle vicinanze della stazione di Santeramo.

La causa scatenante dell’atto violento verso l’autista sembrerebbe essere attribuita al rifiuto di quest’ultimo di far scendere l’extracomunitario in un punto del paese che non prevede fermate.

I Carabinieri, intervenuti immediatamente sul posto, acquisita la descrizione somatica del giovane da parte dell’autista del pullman, si sono messi sulle sue tracce e lo hanno rintracciato poco dopo in una via del centro ancora con lo zainetto, all’interno del quale i militari hanno rinvenuto il coltello utilizzato per l’aggressione. Accompagnato in caserma ed accertato, altresì, che viaggiava privo di titolo di viaggio, il giovane è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di comparire dinanzi al Tribunale di Bari ove dovrà rispondere di violenza e minaccia ad incaricato di pubblico servizio, lesioni personali aggravate ed interruzione di pubblico servizio.

L’autista, invece, soccorso da personale del 118 e trasportato presso il Policlinico di Bari, è stato sottoposto ad intervento chirurgico alla mano sinistra e giudicato guaribile in quindici giorni.


Lascia il tuo commento
commenti