Il programma

SOS, Smart Operating Shelter: il 18 marzo la presentazione on line

Il progetto verrà presentato giovedì 18 marzo alle 15 nel corso di un evento on line in programma sulla piattaforma teams.microsoft.com

Mondo Imprese
Gioia del colle martedì 16 marzo 2021
di La Redazione
SOS, Smart Operating Shelter: il 18 marzo la presentazione on line
SOS, Smart Operating Shelter: il 18 marzo la presentazione on line © n.c.

SOS (Smart Operating Shelter) è un progetto cofinanziato dalla Regione Puglia attraverso il Bando Innonetwork che prevede una serie di attività tra cui studio di materiali avanzati e sviluppo di pannellature leggere, multifunzionali, intelligenti, riconfigurabili e sostenibili per applicazioni in Smart Operating Shelter. Intende proporre lo studio, progettazione e lo sviluppo prototipale di una unità operatoria mobile per rispondere alla necessità di offrire un servizio diagnostico e chirurgico specialistico fruibile in breve tempo per rispondere a esigenze di utenti e comunità.

Il progetto è focalizzato su due scenari, in linea con KET’s, fabbisogni e sfide nella Regione Puglia, riguardanti i materiali avanzati per costruire unità mobili in grado di erogare servizi e prestazioni idonee in ambito medicale e i sistemi di acquisizione, analisi, elaborazione, monitoraggio, interfacciamento e supporto alle decisioni pre-durante-post servizio.

Le problematiche legate alle produzioni attuali di materiali per shelter tecnici e la necessità di valutare in termini tecnico-scientifici il valore aggiunto di tali applicazioni in ambiente sanitario, nonché la necessità di ottimizzare processi e capacità di integrazione, hanno portato i partner del progetto SOS a consolidare la propria collaborazione in un cluster. I soggetti beneficiari del finanziamento costituiscono un raggruppamento multidisciplinare molto competente con acclarate esperienze industriali e progettuali e sono coadiuvati per le componenti più avanzate di ricerca e sviluppo dal Politecnico di Bari, dall'Enea e dal Consorzio Cetma.

Obiettivo finale del progetto è lo sviluppo di materiali avanzati ed eco-sostenibili per pannelli strutturali multifunzionali, intelligenti, riconfigurabili destinati a shelter sanitari mobili, ovvero a strutture ospedaliere chirurgiche ibride trasportabili, pronte per l’impiego in poche ore dall’arrivo, senza necessità di personale specializzato per il montaggio, capaci di teleconsulti via satellite utilizzando anche immagini TC intra-operatorie. Le strutture sono pensate per garantire continuità di funzionamento agli ospedali nei casi di ristrutturazione, programmata e non, dei blocchi operatori, nei casi di inagibilità temporanea delle sale operatorie e nelle emergenze. La fruizione del servizio potrà inoltre essere sfruttata dai presidi ospedalieri anche per servizi momentanei, per l’abbattimento delle liste d’attesa e per l’ampliamento strutturale o territoriale del bacino d’utenza. Il Kick off del progetto SOS si è svolto il 17 luglio 2018.

SOS verrà presentato giovedì 18 marzo alle 15 nel corso di un evento on line in programma sulla piattaforma teams.microsoft.com accessibile a questo link.

Il programma

15:00 SALUTI
Salvatore TAFURO Presidente R.I. Spa
Francesco CUPERTINO Rettore Politecnico di Bari
Roberto MORABITO Direttore Dipartimento Sostenibilità ENEA
Luigi BARONE Direttore Generale CETMA
Giovanni GORGONI Direttore Generale ARESS Puglia
Alessandro DELLI NOCI Assessore Sviluppo Economico Regione Puglia

Ore 15:40 PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

Introduzione
Savino ARBORE Responsabile Scientifico

Il Partenariato
Cosimo TAFURO Project Manager

Struttura e Materiali
Ubaldo SPINA, Francesca FELLINE, Luca RIZZI CETMA
Vincenza LUPRANO, Antonio DONATELLI, Patrizia AVERSA ENEA
Gianluca TOSCANO, Claudio GIANCANE R.I. SETI Engineering

Le Tecnologie di Sicurezza
Domenico BUONGIORNO Politecnico di Bari

I Sistemi Intelligenti
Antonio BRUNETTI Politecnico di Bari

Ore 16:30 TAVOLA ROTONDA
Moderatore Vitoantonio BEVILACQUA Politecnico di Bari
Eugenio GUGLIELMELLI Universita' Campus Bio-Medico di Roma
Maria Antonietta AIELLO Università del Salento
Pietro CAPONE Università degli Studi di Firenze
Vittorio DI VUOLO Direttore Macro Area Sud Consorzio INTEGRA, Vice Presidente di SINERGO
Riccardo MEMEO Ospedale Miulli
UNGSC Engineering Department UN
Matteo TIBERI Sales Director KRONOSAN
Marco URAGO Health Manager

Ore 17.10 CONCLUSIONI
Gaetano GRASSO InnovaPuglia SpA

Lascia il tuo commento
commenti