Comunicato stampa

Avviato il progetto di candidatura dell' Appia Antica a Patrimonio Mondiale dell'Unesco

Avviato il progetto di candidatura dell’ Appia Antica a Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Stanziati 1,5 milioni di euro sul Fondo Complementare al PNRR

Politica
Gioia del colle giovedì 02 dicembre 2021
di La Redazione
On. Nunzio Angiola del partito Azione
On. Nunzio Angiola del partito Azione © Azione

“Il Segretariato generale del Ministero della Cultura ha avviato il progetto di candidatura della Regina Viarum a patrimonio UNESCO. Se ne proporrà l’iscrizione come heritage route, tipologia prevista dall'UNESCO nelle Linee guida operative della “Convenzione per la protezione del Patrimonio culturale e naturale” del 1972. Si stanziano 1,5 milioni di euro”. Ne dà notizia l’On. Nunzio Angiola.

Si tratta di un obiettivo politico che sto perseguendo, come unico parlamentare, dall’inizio del mio mandato e che consentirà la valorizzazione delle testimonianze infrastrutturali, archeologiche, architettoniche, funerarie e civili, distribuite lungo l’intero tracciato dell’Appia Antica” ha aggiunto Angiola.

Si tratta di una notizia di eccezionale rilevanza che consentirà di mettere in rete i sistemi turistici che scorrono per 4 Regioni e, per quello che ci interessa più da vicino, dalla Daunia alla Murgia, consentendo in prospettiva l’afflusso di milioni di turisti da tutto il mondoOggi è un giorno importante”, ha concluso Angiola.

 

Lascia il tuo commento
commenti