Comunicato stampa

Concorso “Natale con Gioia”: Il Movimento Pro.di.Gio. chiede l’annullamento della delibera

Il Movimento Pro.di.Gio., attraverso il suo Consigliere Comunale Donato Colacicco ed il presidente Alessandro Bencresciuto, chiede che il Sindaco Mastrangelo proceda all’immediato annullamento della Delibera

Politica
Gioia del colle mercoledì 06 novembre 2019
di La Redazione
Donato Colacicco del Movimento Pro.di.Gio
Donato Colacicco del Movimento Pro.di.Gio © Pro.di.Gio

Comunicato stampa:

Il Movimento Pro.di.Gio., attraverso il suo Consigliere Comunale Donato Colacicco ed il presidente Alessandro Bencresciuto, chiede che il Sindaco Mastrangelo proceda all’immediato annullamento della Delibera, ed annessi Bando e Regolamento, riguardanti il concorso “Natale con Gioia”.

Pur riconoscendo meritoria, in principio, la volontà di coinvolgere la cittadinanza attiva nella realizzazione delle decorazioni in occasione delle festività natalizie, il nostro ruolo di opposizione attenta ci impone una serie di rilievi sui rischi collegati alla iniziativa nella forma proposta.

Si evidenzia infatti che negli atti predisposti non sia previsto alcun supporto o supervisione da parte di personale competente individuatodall’amministrazione né nella fase di progettazione delle istallazioni oggetto del bando né vengono indicate le prescrizioni necessarie all’attuazione delle specifiche direttive in materia di sicurezza e prevenzione degli infortuni.

L’installazione di strutture decorative illuminate in rotonde e viali alberati, in assenza di requisiti e certificazioni di sicurezza potrebbe infatti creare reali pericoli legati a danno elettrico, incendio e ostacolo alla circolazione, soprattutto in caso di avverse condizioni meteo. Tutto ciò in assenza di presa in carico da parte del Comune dei rischi a cose o persone, come specificato nel bando

Pertanto, una volta in più ci si vede costretti ad intervenire per salvaguardare in primis l’incolumità dei cittadini e scongiurare le possibili conseguenze giuridico-amministrative di atti formalizzati con poca lucidità e ponderazione dall’amministrazione Mastrangelo. In un contesto giuridico-amministrativo oltremodo complesso si reitera l’invito ad un approccio metodologico professionale e lungimirante.



Movimento Pro.di.Gio.

Lascia il tuo commento
commenti