I risultati

Completato il primo turno della edizione 2018 della Immacolata Cup

Approdano direttamente in semifinali I Celestini e i Patrioti gli altri semifinalisti Piedi Rotti e Nero Bari hanno vinto in maniera netta i rispettivi impegni con Pro Gioia e AC Picchia

Altri Sport
Gioia del colle martedì 04 settembre 2018
di Francesco Pavone
Immacolata Cup
Immacolata Cup © n.c.

La Prima fase, girone unico, della Immacolata Cup 2018 ha rispettato, per la parte di vertice, i pronostici della vigilia con I Patrioti ed I Celestini che hanno chiuso a quota 15, con cinque affermazioni ed una sconfitta; la leadership del girone è stata a favore dei Celestini che hanno vinto lo scontro diretto, 12-3, oltre ad aver ottenuto una differenza reti migliore (+ 45 vs +5).

Per quanto riguarda le posizioni di immediato rincalzo (3° e 4° posto) il team de I Piedi Rotti, grazie ad un trittico di affermazioni nella fase centrale del girone, ha agganciato a quota 12 i Nero Bari; tuttavia, nonostante un perfetto equilibrio anche nella differenza reti (+12 per entrambe con stesso numero di gol fatti e subiti 41 vs 29, una rarità nella casistica statistica), il parametro dello scontro diretto, chiusosi 7-4, ha favorito Nero Bari.

I quadri della seconda fase sono stati completati da Pro Gioia (5° con 9 punti) e AC Picchia (6° con 3 punti).

Nessuna gloria agonistica, seppur un plauso per l’alto fair play e la brillante sportività, per la Monster FC che ha chiuso senza punti con 19 gol fatti e 66 subiti.

Nella fase a girone il pareggio è stato il grande assente. Nella fase si sono realizzati 248 gol in 1440 minuti. Un gol ogni 5’ e 48”. L’attacco più prolifico appartiene a I Celestini con 63 gol; di contro AC Picchia ha ottenuto il passaggio ai quarti di finale con soli 11 gol. La migliore difesa è ancora di pertinenza de I Celestini, con 18 gol subiti mentre La Monster FC, con 66 gol incassati, in media 11 per gara, ha la difesa più battuta. Circa i quarti di finale Nero Bari e I Piedi Rotti si sono imposti senza troppi patemi, rispettivamente per 8-1 ad AC Picchia e per 9-2 al Pro Gioia.

Le semifinali “maturate” dai quarti sono: I Celestini vs I Piedi Rotti e I Patrioti vs Nero Bari. L’epiologo si avrà il 7 settembre con la disputa delle due finali.

Lascia il tuo commento
commenti