Adriatika nuoto Gioia del Colle

Master, la Emmegi S.p.A, sponsor di Patrizia Nettis

Ufficializzata la sponsorizzazione con la consegna ufficiale della maglia all’atleta da parte di Paolo Montemurro

Altri Sport
Gioia del colle sabato 30 marzo 2019
di La Redazione
Paolo Montemurro e Patrizia Nettis
Paolo Montemurro e Patrizia Nettis © Adriatika Nuoto

Emmegi S.p.A. e Adriatika Nuoto insieme per Patrizia Nettis. E’ stata ufficializzata stamattina, giovedì 28 marzo, la nuova sponsorizzazione dell’azienda di Gioia del Colle al coordinatore della piscina comunale di Gioia del Colle con la consegna ufficiale della maglia, firmata Emmegi, a Patrizia Nettis, da parte dell’amministratore unico dell’azienda Paolo Montemurro.

Grazie a questa sponsorizzazione Patrizia Nettis il 13 e 14 aprile volerà a Budapest per la Duna Kupa 2019, trofeo internazionale di nuoto in vasca lunga con atleti Master (gli Over 25 del nuoto) provenienti da tutta Europa. Nettis, classe 1982, sarà l’unica pugliese in gara.

«Ringrazio la Emmegi – dice Patrizia – e in particolare Paolo Montemurro, imprenditore lungimirante e da sempre attento al mondo dello sport e ai valori che attraverso lo sport si diffondono. Grazie, perché è merito suo se, insieme al mio tecnico, Angelo Pugliese, potrò portare Gioia del Colle e la società per cui sono tesserata in uno scenario internazionale. Sono onorata di indossare il nome della Emmegi sui campi gara italiani ed esteri e mi auguro di poterlo fare sempre al meglio».

«Sono onorato di poter dare il mio contributo a questa nuova sfida – dice Paolo Montemurro. Faccio a Patrizia un grande in bocca al lupo e sono fiducioso che potrà tornare a casa con una medaglia. La sensibilità della mia azienda è quella di essere vicina al mondo dello sport con un’attenzione particolare alle diverse realtà del territorio dato che Emmegi è in questo momento affianco al nuoto e non solo».

Campionessa regionale Puglia nei 200 farfalla e campionessa regionale Abruzzo nei 1500 e 800 stile, Patrizia è inoltre in corsa per l’Iron Master che consiste nel gareggiare in uno stesso anno agonistico in tutti gli stili su tutte le distanze. L’atleta, che ha già concluso l’Iron nella stagione 2015-2016 e 2017-2018, ha già completato al momento 12 gare su 18.

Prossimo impegno per lei sarà, domenica 7 aprile, il trofeo «Paolo Pinto» nella vasca olimpica del Cus Bari. Il trofeo è uno degli appuntamenti più importanti della stagione pugliese del circuito e sarà per lei la prova generale in vista della Duna Kupa del week end successivo.

Lascia il tuo commento
commenti