Trofeo Internazionale di Parigi

Master, cinque ori per Patrizia Nettis a Parigi

Con cinque ori internazionali, gli unici della stagione per la Puglia nella categoria Master, si chiude l’anno per Patrizia Nettis. Al «Trofeo Internazionale di Parigi», riservato agli Over 25 del nuoto

Altri Sport
Gioia del colle giovedì 13 giugno 2019
di La Redazione
Master, cinque ori per Patrizia Nettis a Parigi
Master, cinque ori per Patrizia Nettis a Parigi © Adriatika Nuoto Gioia

Con cinque ori internazionali, gli unici della stagione per la Puglia nella categoria Master, si chiude l’anno per Patrizia Nettis. Al «Trofeo Internazionale di Parigi», riservato agli Over 25 del nuoto, la responsabile della scuola nuoto della piscina comunale di Gioia del Colle ha conquistato cinque primi posti di categoria (M35).

L’atleta, anni 37, allenata dal tecnico Angelo Pugliese, ha vinto l’oro nei 1500, 800, 400 e 200 stile libero e 200 dorso. Da sottolineare, in particolare, il primo posto nei 1500 stile con un miglioramento di 12 secondi sul proprio personale.

Quella di Parigi (8-9 giugno) è stata la seconda gara internazionale della stagione dopo la «Danube Cup» di Budapest, ad aprile, dove Patrizia ha conquistato due argenti e tre bronzi.

«Ringrazio il mio sponsor, la Emmegi Grigliati S.p.A. di Paolo Montemurro per aver creduto in me e per avermi consentito di volare all’estero per partecipare a questi prestigiosi trofei – dice Patrizia Nettis –. E’ importante avere il sostegno e la vicinanza di imprenditori lungimiranti che credono nello sport e nella passione di chi lo pratica. Grazie anche alla mia società, l’Adriatika Nuoto, e al mio tecnico».

A queste nove medaglie internazionali si aggiungono le 19 medaglie che Nettis ha conquistato in terra italiana nella stagione 2018-2019. Patrizia ha partecipato a 12 trofei del circuito SuperMasters (Pozzuoli, Conversano, Portici, Silvi Marina, Bitonto, Calimera, Canosa, Bari, Gioia, Putignano, Noci e Roma) vincendo 9 ori, 6 argenti e 4 bronzi. Fra le altre cose ha conquistato il titolo regionale di categoria nei 200 farfalla (Regionali Puglia) e nei 1500 e 800 stile (regionali Abruzzo).

Inoltre, sempre in questa stagione, Patrizia ha concluso, per la terza volta in quattro anni, il percorso dell’Iron, che consiste nel gareggiare in uno stesso anno agonistico in tutte le gare del nuoto su tutte le distanze (50, 100, 200, 400, 800 e 1500 stile, 50, 100, 200 farfalla, dorso e rana, 100, 200 e 400 misti).

Lascia il tuo commento
commenti