Special Basket Unificato

Team Special Olympics Basket Minozzi si aggiudica il torneo Nazionale del centro sud

Il commento di Franco Venere e Nicoletta Pavone

Basket
Gioia del colle domenica 02 giugno 2019
di Francesco Pavone
Team Special Olympics Basket Minozzi si aggiudica il torneo Nazionale del centro sud
Team Special Olympics Basket Minozzi si aggiudica il torneo Nazionale del centro sud © Basket Minozzi

L’Aquila, in occasione del decennale del terremoto che il 6 aprile 2009, alle ore 3.32, provocò la morte di 309 persone e ingenti danni, è stata scelta, dal Comitato dello Special Olympics Italia, quale sede delle Finali del Torneo di Special Basket Unificato: lo Special Basket Unificato è una specialità cestistica che realizza in maniera completa e vincente l’inclusione nel mondo dello sport di atleti diversamente abili e normodotati.

Alla kermesse aquilana svoltasi lo scorso 17 e 18 maggio ha preso parte il Team di specialità della AAD Basket Minozzi . La squadra del sodalizio presieduto da Franco Venere ed allenato con competenza e passione da Zakarias Housni.

Le Finali sono state strutturate in tre categorie che hanno dato vita ad altrettanti gironi ( A-B-C) . Il quintetto gioiese è stato incluso nella categoria B. Ogni raggruppamento era composto da quattro squadre, Il parterre completo delle squadre partecipanti all’evento è stato il seguente: AIPD Termini Imerese, APS Oltre Roseto degli Abruzzi, ASD ConNoi, ASD Forza 4; AS SMIT Roma Centro, Basket Centro Abruzzo Sulmoma, Dukas basket Sansepolcro; IIS Di Poppa Rozza Teramo, Padri Trinitari, Pol Soc. Castellinsieme, Social Team l’Agorà d’ Italia, Team MorettiRoseto degli Abruzzi; Team Sardegna, Team sport L’Aquila e ASD Junior Basket Minozzi Gioia.

La formula ha previsto la disputa per i tre gironi considerati del sistema final four, con semifinali il 17 maggio e finali il 18 maggio. Nella categoria B la ASD Junior Basket Padre Minozzi Gioiaha superato brillantemente il suo raggruppamento vincendo la categoria.

Al termine della manifestazione la dichiarazione del presidente dell’ASD Jubior BasketPadre Minozzi Gioia, Franco Venere:

“Nel capoluogo abruzzese- inizia il suo dire Franco Venere- si respirava aria di grande festa sportiva, tutte le strutture sono state utilizzate per disputare le varie partite dei vari gironi con una numerosa ed appassionata presenza di pubblico.

L'emozione dei ragazzi-sottolinea con emozione il massimo dirigente gioiese- è stata indescrivibile, orgoglio e soddisfazione per tutti. Per circa un anno, seppur non in condizioni ottimali del parquet delle nostre strutture, gli allenamenti sono stati costanti e ripagati dalla vittoria. Ci auguriamo che la prossima Amministrazione-conclude Franco Venere-, ponga l'attenzione giusta alla gestione e alla manutenzione delle nostre strutture sportive “la presenza vincente di atleti ed atlete emersi dalla A.So Tu Dis (Associazione Solidarietà e Tutela Disabili) di Gioia del Colle ed inseritisi con personalità e dinamica vincente nel team della ASD Junior Basket padre Minozzi Gioia è stata sottolineata con passione dalla Presidente della A. So. Tu. DIs, Nicoletta Pavone:

“Queste bellissime esperienze sportive- evidenzia Nicoletta Pavone-, hanno come obiettivo primario l'autonomia personale dei ragazzi. Del Team di Gioia del Colle, alcuni sono stati accompagnati dai genitori, altri hanno spermentato positivamente lo spirito di “ avventura della prima volta da soli ed in piena autonomia. Tutto ciò è stato possibile al supporto del coach Zakaria Housni, dei 3 atleti partner( tutor normodotati del team in campo) e alla supervisione costante del Presidente della Minozzi Franco Venere. È doveroso ringraziare- sottolinea e conclude Nicoletta Pavone- lo staff tecnico e dirigenziale della Minozzi, per aver dato loro questa grande opportunità di crescita personale a tutti gli atleti e le atlete che hanno partecipato e vinto a L’Aquila”.

Lascia il tuo commento
commenti