Vittoria in trasferta

La Linea Lactis JB Minozzi prosegue il cammino vincente nel girone A di serie C femminile

Le biancazzurre gioiesi hanno staccato perentoriamente, 62-48, il pass vincente sul campo della Intrepida Brindisi

Basket
Gioia del colle venerdì 15 novembre 2019
di Francesco Pavone
Linea Lactis JB Minozzi
Linea Lactis JB Minozzi © Linea Lactis JB Minozzi

La Linea Lactis JB Minozzi cala un magnifico tris di successi nel girone A di serie C. Il quintetto, condotto dal coach Leonardo Leo, ha espugnato l’ostico parquet della Intrepida Brindisi.

Il match è stato piuttosto equilibrato per le prime tre frazioni di gioco. Le brindisine hanno sempre dovuto rincorrere ma hanno tenuto il passo di Toscano e C, anche perché le biancazzurre della Linea Lactis JB Minozzi hanno tenuto ritmi di gioco compassati pur facendo un giro palla molto convincente con frequente utilizzazione di penetrazioni da sotto.

Il 1° quarto è stato condotto dal Gioia che lo ha chiuso sul parziale di 15-13; la 2^ parte è invece stata di pertinenza del Brindisi che ha vinto la stessa 14-12.

Dopo l’intervallo lungo, il Gioia ha prevalso per 13-12, lasciando la parte centrale al Brindisi per prevalere nell’avvio e nella chiusura della terza frazione. Il ritmo compassato è stato dismesso dalla Linea Lactis JB Minozzi a partire dal punteggio di 42-42 quando mancavano 7’ e 56” alla chiusura effettiva del quarto tempo di gioco. A 5’ dalla concluione la compagine gioiese ha allungato, grazie ad un exploit di Rossi (3 doppini) e Miccoli per arrivare sul 52-46.

Il trend avviato è continuato con Bitetti (4 punti nella frazione di gioco) e Lorena Toscano che ha suggellato lo score della Linea Lactis chiudendolo con la realizzazione degli ultimi 5 punti (una realizzazione da due e tre dalla lunetta) che hanno fissato il parziale dell’ultimo quarto sul 22-9 e quello del match sul 62-48. In tal modo la Linea Lactis JB Minozzi è giunta al turno di riposo, che osserverà nella quarta tornata di calendario, consolidando la leadership del girone A con 6 punti in tre partite.

Lascia il tuo commento
commenti