Regular season, girone A, serie C

La Linea Lactis JB Minozzi conquista in dirittura d’arrivo la testa del girone di serie C

Superano in maniera netta, grazie ad un quarto periodo perfetto e assoluto, in trasferta la New Acc. Basket Brindisi

Basket
Gioia del colle venerdì 24 gennaio 2020
di Francesco Pavone
Pallone da basket
Pallone da basket © Sara Angiolino

La Linea Lactis JB Minozzi Gioia sbanca a Brindisi in casa della New Academy Basket Brindisi con il punteggio di 50-40 e vince, all’ultimo turno della regular season, il girone A di serie C.

Alla vigilia il primato apparteneva alle messapiche che a loro volta avevano vinto nell’ultima di andata a Gioia 57-52. La differenza l’ha fatta la miglior differenza punti nello scontro diretto (+5) delle minozziane. Il primato nel girone è stato ottenuto al termine di una gara giocata con lucidità,, agonismo e forza tecnica risalendo dal -13 (23-36)del terzo periodo al +23 27-4) del quarto periodo.

L’impresa va anche considerata importante e di rilievo a qualificare la solidità del gruppo alla luce della direzione di Lorusso eCorona (della sezione di Taranto) tecnicamente lacunosa e tollerante rispetto al gioco fisico al limite delle brindisine; queste modalità hanno portato all’espulsione del tecnico della Minozzi Leonardo Leo che più volte aveva evidenziato questo stato di cosa e che è stato allontanato alla conclusione della terza frazione.

Il match si è avviato in maniera positiva per la Minozzi che ha vinto il primo quarto con il punteggio di 12-9, grazie a manovre di gioco arioso e ricerca della manova sotto canestro.

Nel 2° e 3° quartoha prevalso il Brindisi con i parziali di 17-7 e 10-4 andando alla chiusura del 3° periodo sul 36-23; grazie ad una buona prova individuale di Fonto e Siccardi che hanno realizzato 17 dei 27 punti brindisini.

Nell’ultimo quarto la maggiore forza di squadra in ogni elemento in campo ha dato ragione alla Minozzi che oltre ad aver chiuso tutti gli spazi di giocata della New Academy Brindisi, consentendo solo una realizzazione da 2 e due tiri liberi,hainiziato a far girar palla recuperando 17 palloni e e conquistando 23 rimbalzi fra offensivi e difensivi mandando in realizzazione 6 atlete su 8 scese in campo nel quarto periodo che ha chiuso con un parziale positivo di +23(27-4) arrivando al 50-40 finale.

Da segnale che Lorena Toscano ha siglato 20 punti personali con 5 triple di cui 3 nel 2° quarto che hanno rappresentato il 90% dei punti gioiesi di quella frazione di gara; in doppia cifra nello score personale, fra le atlete minozziane, anche Rossi con 10 punti di cui 8 nel 4° periodo.

Ora si attende il calendario della seconda fase che si giocherà con la formula del girone all’italiana (agni squadra incontrerà tutte le altre) con gare di sola andata.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Nicoletta Pavone ha scritto il 27 gennaio 2020 alle 10:12 :

    Complimenti a tutte le atlete...belle e determinate...😊 Rispondi a Nicoletta Pavone