Il torneo era in programma a Matera e dintorni dal 21 al 28 giugno 2020

Rinviato il Minibasket in Piazza 2020

La decisione è stata presa dal comitato organizzatore per via dell'emergenza epidemiologica

Basket
Gioia del colle venerdì 08 maggio 2020
di La Redazione
Il «Minibasket in piazza»
Il «Minibasket in piazza» © piellematera.it

Rinviato al 2021 anche il Minibasket in Piazza.

A darne comunicazione, in una nota pervenuta in Redazione, è la Pielle Matera.

Il Minibasket in Piazza è un torneo Internazionale di minibasket, che da 27 anni, ha visto la partecipazione di diverse compagine provenienti da 4 continenti diversi.

La manifestazione, con la celebrazione di diversi incontri sportivi, tocca diversi comuni vicinioni a Matera tra cui anche Santeramo (grazie alla Murgiabasket Santeramo).

Il comitato organizzatore del Minibasket in Piazza ha comunicato, alle 64 squadre ammesse all’edizione 2020, la cancellazione dell’edizione 2020, dopo la decisione della FIP Federazione Italiana Pallacanestro, di concludere la stagione sportiva cestistica per grandi e piccoli.

Il torneo era in programma a Matera e dintorni dal 21 al 28 giugno 2020.

«Prescindendo dalla decisione della FIP, abbiamo – scrive il comitato organizzatore nella nota - pensato soprattutto alla salute e alla sicurezza di tutti coloro che partecipano al Torneo: dai miniatleti alle famiglie, ai visitatori da tutto il mondo, al personale, ai volontari, ai partner e ai residenti locali. È una decisione che non abbiamo preso "a cuor leggero" , ma in seguito ad un'attenta e approfondita considerazione di tutti gli scenari. Pertanto riteniamo che sia opportuno annullare l’edizione 2020 del Minibasket in Piazza"».

«Tecnici ed istruttori potranno concentrarsi su come poter riprendere al meglio l’attività una volta terminato questo incubo» - commenta così Sergio Galante, presidente del comitato organizzatore.

«Era tutto pronto per la 27ª edizione del torneo, se si vorrà rivivere tutte le emozioni del Torneo si dovrà attendere il 2021. Grande il rammarico di tutte le società che avevamo ricevuto il lascia passare per partecipare a questa edizione che, ancora una volta, avrebbe riempito tutti i partecipanti di emozioni uniche ed indelebili».

Lascia il tuo commento
commenti