Parlano i protagonisti

Tecnova:il successo sul Crispiano è commentato dal libero Francesca Simonetti

“Siamo state capaci di gestire in ogni set le loro giocate e riproporci con abilità in fase di contrattacco”

Volley
Gioia del colle venerdì 09 novembre 2018
di Francesco Pavone
Francesca Simonetti
Francesca Simonetti © Academy Volley Gioia

“La partita contro il Crispiano - afferma Francesca Simonetti - è stata un buon banco di prova per la nostra squadra in quanto le giocatrici tarantine provenivano da una serie di partite che avevano fruttato sette punti e la terza posizione in classifica.

Siamo state capaci-conferma - di gestire in ogni set le loro giocate e riproporci con abilità in fase di contrattacco. Decisamente buono il nostro servizio che ha praticamente imposto alla loro palleggiatrice di servire spesso palle staccate da rete e quindi facilmente gestibili dalla nostra difesa. Anche il muro - rafforza il precedente concetto - ha operato bene.

Dobbiamo tuttavia- ammette - trovare continuità nella tenuta mentale quando abbiamo raggiunto un buon vantaggio nel set perché tendiamo a rilassarci consentendo alle avversarie di tornare in partita. E’ ovvio - conclude Francesca Simonetti - che essendo ad inizio stagione ed essendo una compagine nuova con un bel mix fra giovani di valore ed esperte dobbiamo affinare ulteriormente, con il lavoro in palestra, tutti i meccanismi più opportuni per rendere il nostro gioco oltre che efficace continuo in ogni fase di gara”.

Lascia il tuo commento
commenti