Oggi alle ore 18

Preview del match Gioiella vs Pag Volley Taviano

Simone Marcovecchio (opposto Gioiella G.d.C.): “Cercheremo di arginare i loro maggiori punti di riferimento in attacco, Cernic e Bencz. Siamo carichi e abbiamo tanta voglia di riscatto. Faremo tutto il possibile per vincere..."

Volley
Gioia del colle domenica 02 dicembre 2018
di Gianluca Falcone
Gioiella
Gioiella © New Real Volley Gioia

C’è grande attesa per il derby all’ombra del castello federiciano.

Alle ore 18:00, la Gioiella G.d.C. scenderà sul taraflex del PalaCapurso per affrontare la Pag Volley Taviano, animata dall’unico obiettivo di interrompere un digiuno di vittorie che si protrae da quasi un mese.

L’ultimo successo biancorosso risale, infatti, allo scorso 4 Novembre, serata in cui capitan Kindgard e soci rifilarono un netto 3-1 alla Sieco Service Ortona.

Da allora solo sconfitte, rimediate contro la Pool Libertas Cantù, la Elios Messaggerie Catania e la Videx Grottazzolina, che hanno arrestato lo sprint iniziale nella pool Blu e relegato la squadra del coach Sandro Passaro in settima posizione, a tre punti dalla quarta Materdomini Castellana Grotte.

Dall’altra parte della rete, ci sarà la compagine salentina del mister Fabrizio Licchelli, battuta dalla Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania per 3-1 nell’ultimo turno di campionato.

Sette sconfitte (di cui tre al tie-break) ed una sola vittoria (3-1 alla Tinet Gori Wines Prata) riassumono il ruolino di marcia dei giallorossi, ancorati al penultimo posto del girone con sei punti all’attivo.

La classifica poco esaltante, però, non deve trarre in inganno. La Pag ha tante frecce nella sua faretra pronte ad essere scagliate, come il campione azzurro Matej Cernic e l’opposto Milan Bencz. In cabina di regia può contare sul nazionale bulgaro Dobromir Dimitrov, di banda sullo schiacciatore Francesco Astarita, al centro su Mirko Torsello e Paolo Bonola e, per concludere, nel ruolo di libero su Gianluca Bisci.

I precedenti nel campionato cadetto sorridono al Real: 3-1 al PalaCapurso e 2-3 al PalaIngrosso nella scorsa stagione.La direzione dell’incontro è affidata al sig. Antonio Capolongo, coadiuvato dal sig. Davide Morgillo nel ruolo di secondo.

LA DICHIARAZIONE DELLA VIGILIA – Simone Marcovecchio (opposto Gioiella G.d.C.): “Cercheremo di arginare i loro maggiori punti di riferimento in attacco, Cernic e Bencz. Siamo carichi e abbiamo tanta voglia di riscatto. Faremo tutto il possibile per vincere questo derby“.

Lascia il tuo commento
commenti