Cronaca del match

La New Volley Gioia si blocca sul tie break

Il Trinitapoli, ospite del team gioiese, vince al quinto set grazie ad una serie di cali di tensione agonistica dei biancazzurri locali

Volley
Gioia del colle venerdì 07 dicembre 2018
di Francesco Pavone
Pallone volley
Pallone volley © n.c.

Si ferma sul più bello la corsa verso il terzo successo stagionale e casalingo della New Volley Gioia. Al cospetto di un Trinitapoli non irresistibile ma continuo il sestetto gioiese evidenzia (1°,3° e 5° set) i limiti della giovane età che possono essere sintetizzati nella mancanza di continuità mentale rispetto all’evolversi della gara.

Nel 1°set il team gioiese è in gara fino al 16-16 (Fortunato da posto 2) per poi incassare un break negativo di 4-1 dando modo al Trinitapoli di allungare con Torella (20-17) e poi chiudere sul 25-20 con Di Lernia (block out 2 su 4).

L’avvio del secondo set, fino al 7-12 (muro del palleggiatore dauno, Massa), sembra dover riproporre l’andamento della fase conclusiva del primo. Ma così non è infatti il ritorno gioiese costruito sul duplice asse d’attacco Mazzarelli- Cici e Mazzarelli – Fortunato fa girare il punteggio avantaggio della New Volley e lo concretizza nell’1-1 grazie al 25-21 di Fortunato.

Il 3° set è una copia del primo ed è vinto dagli ospiti con il punteggio di 25-18 (Di Lenia da posto 2).

Il 4° set è invece un monologo gioiese che si chiude, portando al tie break, sul 25-14 per la New Volley; protagonisti Cici, Loiacono (7 punti per il centrale) e Fortunato che sigla ancora il punto vincente.

Nel 5° ed ultimo nonchè decisivo set il Trinitapoli parte fortissimo andando sul 7-1 ma si “ culla” e consente al Gioia di creare un break di 10-3 chiuso da Fortunato. Tuttavia il vantaggio gioiese è effimero per via di 4 errori d’attacco che consentono al Trinitapoli di tornare a guidare il set (14-12 Torella) e di vincerlo (15-12 con Dell’Orco).

Lascia il tuo commento
commenti