La cronaca del match

Tecnova Volley Gioia: ancora una vittoria interna

La Tecnova supera anche Taranto in tre set e strappa il pass per la Coppa Puglia

Volley
Gioia del colle lunedì 14 gennaio 2019
di La Redazione
Tecnova Volley Gioia al PalaKouznetsov
Tecnova Volley Gioia al PalaKouznetsov © Academy Volley Gioia

Ancora bottino pieno ed è la sesta volta in altrettante gara davanti al pubblico amico. Pur spostandosi dal PalaCapurso (ancora inagibile da giorni per un guasto all’impianto elettrico) al PalaKouznetsov, la Tecnova Volley Gioia mantiene costante la sua marcia, cogliendo l’undicesima affermazione nelle prime 12 partite di regular season e ottenendo la matematica certezza di chiudere il girone di andata in vetta. Questo piazzamento vale anche la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Puglia per il secondo anno consecutivo con un turno di anticipo rispetto al giro di boa. Ora bisognerà attendere una settimana per scoprire gli abbinamenti e l’avversaria da affrontare per provare a bissare l’accesso alla Final Four, che la passata stagione fu fatale alle biancorosse in semifinale.

Tanti positivi riscontri, quindi, anche in occasione del netto successo sulla Erredi Magicavolley Taranto, fanalino di coda del girone e mai davvero in grado di impensierire le gioiesi. Mister Milella ha optato in tutti i set per l’ingresso del sestetto di base, con avvicendamenti e rotazioni nel corso del parziale, ricevendo sempre positive indicazioni. Sin dai primi scambi, le biancorosse hanno gestito le operazioni, spingendo dai nove metri e in attacco (18-5), fino a cogliere il successo senza problemi (25-9). Qualche piccolo grattacapo in più solo nel secondo set, nel quale le tarantine hanno tenuto testa in diversi scambi (16-11), ma senza riuscire a mantenere contatto (25-21). Altra storia nel terzo gioco, in cui la Tecnova si è involata subito (17-7) e non ha avuto difficoltà a chiudere presto i conti (25-10).

Distacchi immutati in classifica, con le gioiesi sempre leader con quattro punti su Locorotondo, cinque su Castellana, sei su Turi e sette su Altamura, a una gara dalla fine del girone di andata, il cui ultimo appuntamento sarà il prossimo weekend. Le biancorosse lo disputeranno a Polignano a Mare, sabato 19 gennaio alle ore 19.30.

Lascia il tuo commento
commenti