Parlano i protagonisti

Tecnova Volley: intervista ad Anna Masiello

La Tecnova Gioia dopo il tie break thrilling di Locorotondo riparte bene dall’impegno interno con il Sateramo. La schiacciatrice gioiese, perfetta nel 3-1 contro il team santermano, commenta il match

Volley
Gioia del colle venerdì 22 febbraio 2019
di Francesco Pavone
Anna Masiello
Anna Masiello © Academy Volley Gioia

La Tecnova Gioia ha la meglio sul Santeramo che, nonostante la differenza di classifica, tiene sulla corda il team gioiese per quattro set.

Anna Masiello è stata, con la sorella Giuseppina, termnale offensivo determinante dello stesso Gioia che, vincendo sul Santeramo, ha rafforzato la leadership del girone B della serie D femminile.

Proprio Anna Masiello commenta il match:

“Siamo state ben capaci-afferma Anna Masiello- di riprendere il cammino di alta classifica che aveva avuto una frenata a Locorotondo con il tie break (comunque vincente ndr) Il Santeramo-spiega- ha tirato fuori tutto quello che era nelle sue possibilità per giocare al meglio contro di noi. Ci hanno portato al quarto set ma qui è emersa ancora una volta la forza del nostro gruppo e la sua coesione. Nella partita decisiva è stata- rafforza il suo dire-la resa del servizio mostrandosi ancora una volta punto di forza determinante del nostro gioco (17 aces vs 3 avversari ndr) In futuro- conclude Anna Masiello-oltre a confermare al meglio tutti i fondamentali migliori quali servizio-difesa e ricezione, dobbiamo essere più continue e agonisticamente determinate in attacco per concludere al meglio la stagione in corso”.

Lascia il tuo commento
commenti