Quarta di ritorno del girone B di Serie D Femminile

Tecnova Volley Gioia: non fermiamoci

La Tecnova oggi va a Crispiano per una difficile trasferta

Volley
Gioia del colle sabato 23 febbraio 2019
di Ufficio Stampa Academy Volley Gioia
Tecnova Volley
Tecnova Volley © Academy Volley

Sarà in terra tarantina il nuovo banco di prova della Tecnova Volley Gioia, valido per la quarta di ritorno del girone B di Serie D Femminile. Le ragazze biancorosse, prime della classe con tre punti sul Castellana, sono attesa sul parquet della Rainbow Crispiano da una sfida tutt’altro che semplice da preparare e affrontare, almeno per due motivi. In primis, sarebbe fondamentale non rallentare per mantenere almeno intatto il divario con la prima inseguitrice, che una settimana dopo verrà proprio al PalaCapurso. Poi, ci sarà da fronteggiare un avversario in salute, che è riuscito a inserirsi nel gruppetto nobile della classifica, condividendo la quinta piazza con il Turi, per merito principalmente di un invidiabile rendimento interno, con ben 7 successi in 8 incontri.

Per la squadra di mister Milella sarà un ostacolo non da poco, da affrontare ancora senza tutte le frecce nell’arco, ma la fiducia in casa Tecnova non manca mai, come spiega la giovane alzatrice biancorossa Antonella Galatola, protagonista in due dei tre set della scorsa sfida vinta con Santeramo: “Nonostante questo sia stato un periodo abbastanza particolare per la nostra squadra, a causa di alcuni infortuni, la partita di sabato ha dimostrato che possiamo ancora farcela e che il nostro obiettivo deve rimanere più solido che mai. Adesso, in vista della prossima partita, ci stiamo preparando con la solita determinazione e speriamo vada tutto bene per avvicinarci sempre più ai risultati che vogliamo raggiungere”.

L’incontro di Crispiano si disputerà oggi alle ore 19.

Lascia il tuo commento
commenti