La Nava Pall Gioia ascende in seconda posizione

La Nava Pall Gioia formalizza senza patemi la “pratica” Cerignola

Il sestetto gioiese vincendo 3-0 diventa l’avversario più immediato dei capoclassifica del girone A della serie D maschile, del CUS Bari

Volley
Gioia del colle venerdì 15 marzo 2019
di Francesco Pavone
ASD Nava Gioia
ASD Nava Gioia © ASD Nava Gioia

La Nava PallGioia archivia agevolmente l’impegno interno con il Cerignola. Il sestetto gioiese si impone con il punteggio di 3-0 (25-17; 25-12; 25-12). L’unica parte della gara in cui il Cerignola ha evidenziato degli scampoli di gioco tecnicamente accettabiliè stata quella andata, nel 1° set, dal 21-13 (attacco da posto quattro di Disibio) al 23-17 (errore d’attacco dell’opposto del Gioia, Laterza). Il set, dopo questo intermezzo hospitality, è stato vinto per 25-17 con conclusione vincente di Tria.

Nel 2° set la differenza tra i due team ha portato al conclusivo 25-12 (errore in costruzione del team cerignolano).

Nel 3° set, chiusosi ancora sul 25-12, grazie ad un attacco da posto 4 di Indellicati la Nava non ha lasciato spazio alcuno agli ospiti. Nel match vi è stato spazio per tutti gli atleti biancazzurri.

Da segnalare le buone prove di Colagrande, Indellicati, Savino Debrando (centrale neo arrivato da Putignano) e Addabbo che ha apporto la sua firma nello score del match grazie all’ace che ha fruttato il 24-12 nel 3° set.

Lascia il tuo commento
commenti