Netta vittoria sul NVP Polignano

Tecnova Volley Gioia in festa. Vittoria e promozione

La Tecnova chiude in festa una stagione fantastica

Volley
Gioia del colle lunedì 06 maggio 2019
di Ufficio Stampa Academy Volley Gioia
Tecnova Volley Gioia in festa
Tecnova Volley Gioia in festa © Academy Volley Gioia

Festa doveva essere e festa è stata. L’ultimo appuntamento di regular season, ormai ininfluente per la Tecnova Volley Gioia, già certa della promozione diretta in Serie C da prima in classifica da due turni, è stato il degno epilogo di un campionato davvero difficile da dimenticare per la società biancorossa. Il gruppo di mister Milella, allestito a inizio stagione con alcuni innesti di valore insieme allo storico gruppo di giovanissime atlete made in Academy, ha veleggiato da prima della classe sin dall’inizio, sbarazzandosi praticamente di tutti gli avversari e fermandosi solo in due ko, entrambi al tie break, una volta in pieno inverno e un’altra a campionato ormai agli sgoccioli e quasi matematicamente in tasca. Bisognava, pertanto, rendere omaggio a questo fantastico gruppo e l’ultima partita di campionato ha raccolto tutti gli ingredienti. PalaCapurso addobbato, atlete festanti e “tatuate” con la tante “C”, intrattenimento e giochi con il TotoVolley e i premi del partner Particolari Shop Gioia del Colle, infine il momento più bello ed emozionate, la premiazione con la consegna del trofeo Fipav alzato al cielo dal capitano Giorgia Recchia in mezzo a tutte le compagne esultanti. Questa è probabilmente la fotografia più bella di questa stagione trionfante.

Per quanto concerne la gara contro NVP Polignano, il 3-0 finale non è stato affatto una passeggiata, ma racchiude in sé tutte le doti di questa squadra: capacità di soffrire punto a punto, apporto importante e decisivo di tutte le atlete che si sono alternate sottorete, grinta e determinazione per dimostrare di essere leader indiscussi. Così sono giunte le affermazioni nei primi due parziali, in entrambi in casi dopo un lungo e combattuto equilibrio (25-19 25-16), così è giunto anche il successo nel terzo set, dopo aver recuperato anche un iniziale gap di 5 lunghezze (25-18).

E poi tutti a festeggiare, in campo e successivamente fuori, prima del rompete le righe che consegna alla storia dell’Academy Volle Gioia questo campionato e proietta la squadra gioiese verso la prossima avventura.

Lascia il tuo commento
commenti