Parlano i protagonisti

La centrale Annalisa Costantini commenta il 3-1 sull’Amatori Bari

La Tecnova Gioia vince la terza partita interna su tre

Volley
Gioia del colle sabato 23 novembre 2019
di Francesco Pavone
Annalisa Costantini
Annalisa Costantini © n.c.

La centrale Annalisa Costantini, 28 anni, è una delle atlete di esperienza della Tecnova Gioia con il palmares ricco, basti considerare il doppio successo nel campionato di serie D, con Capurso e Conversano oltre alla Coppa puglia di serie D con il Capurso e la stagione in serie B2 con il Castellana.

Costantiniche è stata protagonista positiva del match vinto con l’Amatori Bari e commenta l’affermazione:

“Contro il Bari – esordisce Annalisa Costantini- abbiamo ottenuto un buon successo che fa classifica e morale. E’ stata una partita che ha richiesto un livello di impegno mentale e tecnico alto perché- spiega- l’Amatori si è dimostrata, come sapevamo, squadra difficile da affrontare tuttavia l’abbiamo fatto in maniera positiva. L’aver vinto in casa è importante perché ha confermato-evidenzia l’esperta atleta gioiese- che la nostra salvezzala dobbiamo fondare sulle performance casalinghe il cui apporto alla nostra classifica sarà fondamentale. Siamo ancora nella parte iniziale della stagione- rimarca e chiude il suo dire Annalisa Costantini- e sappiamo di dover lavorare sodo in allenamento ed essere sempre al livello più alto di rendimento e concentrazione nelle nostre partite, soprattutto quelle interne”.

Lascia il tuo commento
commenti