Parlano i protagonisti

Intervista a Giuseppe Maiullari, schiacciatore della Linea Lactis Nava Pall. Gioia

Giuseppe Maiullari, schiacciatore della Linea Lactis Nava Pall. Gioia, commenta il tie break vincente della sua squadra sul Cutro-Matino

Volley
Gioia del colle venerdì 06 dicembre 2019
di Francesco Pavone
Pallone pallavolo
Pallone pallavolo © n.c.

La Linea Lactis Nava Pall Gioia ha avuto ragione, al termine di una partita intensa che ha necessitato della disputa del quinto set, di un coriaceo Cutro-Matino.

Uno dei protagonisti del successo gioiese, fra l’altro anche autore del punto che ha chiuso il quinto set e di conseguenza la partita, è lo schiacciatore Giuseppe Maiullari; questi analizza la partita:

“E’ stata una partita intensa- ammette Giuseppe Maiullari- in cui abbiamo tenuto il campo in maniera adeguata gestendo bene sia i momenti positivi che soprattutto quelli negativi.

Nella dinamica di questi ultimi non abbiamo mai perso il contatto con la partita mantenendo la giusta lucidità per risalire con carattere.

Esempio di quanto ho affermato- ribadisce- è quanto accaduto fra il quarto set, che non abbiamo gestito bene nella fase di chiusura, perdendolo equanto realizzato nel quinto set con una opportuna copertura degli uomini squadra del team avversario, su tutti dell’opposto (De Carlo autore di 44 punti personali ndr), ed una buona realizzazione dei fondamentali di servizio, ricezione ed attacco.

Dinamica-spiega- che ci ha consentito di vincere lo stesso set e la partita. Questagara- sottolinea lo schiacciatore in forza al team gioiese- ci ha fatto capire che abbiamo delle buone potenzialità caratteriali ma anche che dobbiamo affinare e lavorare quelle tecniche ed interpretativa della partita; infatti abbiamo impiegato molto tempo per chiudere gli spazi di gioco ai loro atleti di punta. In sintesi- conclude Giuseppe Maiullari- ci ha fatto crescere parecchio ma va capitalizzata nelle partite future".

Lascia il tuo commento
commenti